Tra verdi oasi e antiche ville: in bicicletta da Casa Cervi alla campagna di Poviglio

 

Domenica 15 ottobre 2023 | Dalle 9 alle 12,30
TRA VERDI OASI E ANTICHE VILLE:
IN BICICLETTA DA CASA CERVI
ALLA CAMPAGNA DI POVIGLIO
Una nuova biciclettata aperta a tutti con partenza da Casa Cervi,
alla scoperta delle ville e delle bellezze naturali del territorio reggiano.

 

LOCANDINA

COMUNICATO STAMPA (PDF | DOC)

 

Una nuova biciclettata aperta a tutti con partenza da Casa Cervi, alla scoperta delle ville e delle bellezze naturali del territorio reggiano,  per una mattinata all’insegna dell’attività all’aria aperta, della mobilità dolce e del benessere fisico e mentale. Un percorso che parte da Casa Cervi, luogo di memoria simbolo della Resistenza e dell’antifascismo in Italia. Domenica 15 ottobre è prevista l’iniziativa ciclistica “In bicicletta a Poviglio. Tra verdi oasi e antiche ville”, con partenza alle 9 presso l’Istituto Alcide Cervi di Gattatico e ritorno previsto intorno alle 12,30 presso il vicino Agriturismo “La Brezza”. 

Un percorso adatto a tutti, dai ciclisti più esperti ai semplici appassionati, per un tragitto di circa 18 km, ad anello, interamente pianeggiante e su fondo misto (asfalto e ghiaiato, con brevi tratti di sterrato) adatto a ogni tipo di bicicletta. È previsto anche un percorso più ridotto, di circa 12 km, con partenza alle 9 dal municipio di Poviglio.

La manifestazione è aperta a tutti (previa iscrizione)
I minori devono essere accompagnati da un adulto
Si può partecipare con qualsiasi tipo di bicicletta
È consigliato l’utilizzo del casco

Informazioni:
333 3276881 (Paola Varesi)
370 3654948 (Marino Bigi)
347 0979823 (Lorenzo Ceci)

 

Entro venerdì 13 ottobre presso la propria società ciclistica.

I non associati possono scrivere alle mail attivitasezionali@caireggioemilia.it o sandra_boni@libero.it, indicando nome, data di nascita e numero di telefono
(in questo caso è prevista una quota di  € 2  per l’assicurazione).

 

L’itinerario proposto si snoda nella campagna povigliese con le sue ville storiche e le oasi naturalistiche. Prima tappa, la splendida Villa Pollina, residenza padronale del  XVII secolo di notevole pregio stilistico: l’esperto di storia locale Adriano Artoni accompagnerà i ciclisti alla scoperta delle sue bellezze architettoniche. Il gruppo dei ciclisti visiterà poi l’oasi di Cava Corazza, un’interessante dimostrazione di recupero ambientale di una vecchia cava, gestita ora dall’associazione ambientalista  WWF, che vi organizza numerose attività rivolte alla scuole. L’ultima tappa della mattinata è dedicata ad un momento conviviale presso l’Agriturismo “La Brezza”, sulla strada di ritorno verso Casa Cervi, dove è previsto l’aperitivo di saluto, con assaggio di alcuni prodotti tipici. L’agriturismo è il risultato di un’accurata ristrutturazione di una vecchia casa colonica, notevolmente abbellita da affreschi a tematica agreste del pittore Giuliano Giuliani.

Prova anche

Scuola di Paesaggio «Emilio Sereni» 2024 – XVI edizione

Dal 23 al 27 agosto si terrà la XV edizione della Scuola di Paesaggio «Emilio Sereni», consolidata esperienza di studi superiori sul paesaggio, quest'anno intitolata "Paesaggi migranti".