Nasce la Collana Studi Sereniani “Luoghi e paesaggi dell’agricoltura”

L’Istituto Cervi e la Biblioteca Archivio Emilio Sereni promuovono studi, ricerche, convegni, seminari e pubblicazioni nel nome di Emilio Sereni e della eredità scientifica di questo grande del Novecento, uomo coltissimo, intellettuale, politico, studioso rigoroso, storico dell’agricoltura, economista.

In particolare, un settore di questi studi è riservato dal 2015 a giovani studiosi e ricercatori attraverso l’attivazione di un Premio di studio Emilio Sereni (finanziato da CIA-Agricoltori Italiani) destinato a valorizzare le ricerche che meglio rispondono all’obiettivo di mettere in evidenza, in maniera scientifica, l’eredità e il valore dell’opera di Emilio Sereni sui temi da lui considerati fondamentali come l’uso delle fonti (testuali, iconografiche, cartografiche, fotografiche e di terreno, topografiche, archeologiche, ecc.), la questione agraria, l’impresa contadina, i cambiamenti nei rapporti di produzione in agricoltura, redditi agricoli e mercato messi in relazione con le questioni ancora oggi aperte in questo campo. Nasce così la Collana Studi Sereniani, creata proprio per raccogliere i risultati di queste ricerche originali, destinate a portare un contributo significativo alla conoscenza del mondo rurale italiano nell’ambito del più vasto orizzonte mediterraneo ed europeo.

La Collana sarà presentata il 26 agosto in occasione della Scuola di paesaggio Emilio Sereni 2020.

Sono appena uscite le prime tre pubblicazioni di due giovani studiosi: Esercizi sereniani. Percorsi storici tra l’Italia e il Mediterraneo attraverso le lenti di Emilio Sereni di Roberto IbbaNuove contadine. Tra emancipazione e riforma agraria di Valentina Iacoponi; Città e campagna nella storia d’Italia. Scritti e appunti di Emilio Sereni, a cura di Roberto Ibba.

 Le pubblicazioni sono già acquistabili nel nostro bookshop online.

 

Roberto Ibba
Esercizi sereniani. Percorsi storici tra l’Italia e il Mediterraneo attraverso le lenti di Emilio Sereni
Il volume, con prefazione di Federico Ferretti, raccoglie l’esito del primo Bando di concorso Premio di studio Emilio Sereni (2015) dal titolo L’eredità e il valore dell’opera di Emilio Sereni promosso dall’Istituto Alcide Cervi e dalla CIA-Agricoltori Italiani, socio fondatore dell’Istituto Cervi ed erede dell’Alleanza Nazionale Contadini di cui Emilio Sereni fu il primo Presidente.

Sfoglia il volume
Acquista

 

Valentina Iacoponi
Nuove contadine. Tra emancipazione e riforma agraria
Il volume, con prefazione di Rossano Pazzagli, raccoglie l’esito del secondo Bando di concorso “Premio di studio Emilio Sereni” (2017) dal titolo Emilio Sereni e la questione agraria promosso dall’Istituto Alcide Cervi e dalla CIA-Agricoltori Italiani, socio fondatore dell’Istituto Cervi ed erede dell’Alleanza Nazionale Contadini di cui Emilio Sereni fu il primo Presidente.

Sfoglia il volume
Acquista

 

Emilio Sereni
Città e campagna nella storia d’Italia. Scritti e appunti di Emilio Sereni
Il volume, curato da Roberto Ibba e con prefazione di Rossano Pazzagli, raccoglie la trascrizione di dattiloscritti conservati presso la Biblioteca Archivio Emilio Sereni dell’Istituto A. Cervi e presso l’Archivio della Fondazione Gramsci di Roma. Il volume è realizzato con il contributo di CIA Agricoltori italiani. La pubblicazione fa parte della Collana studi sereniani Luoghi e paesaggi dell’agricoltura dell’Istituto Alcide Cervi.

Sfoglia il volume
Acquista

Prova anche

Scuola di paesaggio Emilio Sereni 2020: resoconto della XII edizione

Il resoconto finale della XII edizione della Scuola di Paesaggio Emilio Sereni, che si è svolta dal 25 al 29 agosto 2020 presso l'Istituto Alcide Cervi.