Per uno Stato pienamente antifascista: consegna documento a Pietro Grasso

Abbiamo consegnato al Presidente del Senato della Repubblica Pietro Grasso il problema di una più acuta consapevolezza delle Istituzioni del profilo antifascista della Repubblica e della Costituzione, a 70 anni di distanza dalla Resistenza. I movimenti neofascisti e populisti di oggi sono una sfida aperta per la cultura democratica. Chiediamo al Parlamento, al Governo, a tutti gli Organi dello Stato, alle Istituzioni locali di esprimere ogni giorno i valori dell’antifascismo e della democrazia.

Albertina Soliani

Presidente Istituto Alcide Cervi

La notizia sul sito del Senato 

13 Giugno 2016

Il Presidente Grasso ha ricevuto il Presidente dell’Anpi, Carlo Smuraglia, e la Presidente dell’Istituto Alcide Cervi, Albertina Soliani

Lo Stato dovrebbe assumere “nel suo complesso ed in tutti i comportamenti dei suoi esponenti, un atteggiamento più nettamente e dichiaratamente ‘antifascista’, nel presupposto che a contraddistinguere il nostro sistema come ‘antifascista’ non è soltanto la XII disposizione transitoria, ma tutta la Costituzione, per il netto contrasto tra i princìpi e valori che essa esprime ed ogni tipo di fascismo, di autoritarismo, di razzismo, di populismo”. E’ quanto si legge nel documento che il Presidente dell’Anpi, Carlo Smuraglia, e la Presidente dell’Istituto Alcide Cervi, Albertina Soliani, hanno consegnato oggi al Presidente del Senato, Pietro Grasso, a Palazzo Madama.

Il testo riporta un elenco dettagliato di “richieste e proposte”, scaturite, come si legge, “da un dibattito franco e aperto e da confronti ed approfondimenti dei due organismi promotori (l’Anpi e l’Istituto Alcide Cervi)”, e che ora sono sottoposte “all’attenzione delle massime autorità politiche dello Stato”.

Il Presidente Grasso ha assicurato la propria attenzione sui temi sollevati dal documento.

Altri link:

-> Consegna documento al Capo dello Stato Sergio Mattarella 

scarica -> DOCUMENTO integrale (pdf)

-> Programma del SEMINARIO del 9/01/2016

Prova anche

Si è spento Francesco Maria Feltri. Il cordoglio dell’Istituto Cervi

Abbiamo appreso della improvvisa scomparsa del professore Francesco Maria Feltri. La notizia ci colpisce profondamente. Con Feltri avevamo un legame consolidato da tante iniziative realizzate negli anni presso l'Istituto Cervi con il suo prezioso contributo.