Festival Teatrale 2021: il 1° settembre la presentazione del libro “Un salto da Nino” di Pierluigi Tedeschi

 

Presentazione 
Mercoledì 1° settembre 2021 ore 21
presso ARCI Taneto di Gattatico, Parco Rosselli (Reggio Emilia) – MAPPA

“Un salto da Nino. Abbecedario della Libreria del Teatro”
Consulta Librieprogetti, 2021

Libro di Pierluigi Tedeschi
Con illustrazioni di Elisa Pellacani e Cinzia Pietribiasi 

Evento Facebook

Festival 2021: il programma completo

 

Ingresso libero
Obbligatorio l’uso della mascherina e il possesso del Green Pass

Per informazioni:

Istituto Alcide Cervi
0522 678356
Comune di Gattatico
0522 477939
 

 

 
 
Istituto Alcide Cervi, Boorea Emilia Ovest e il Comune di Gattatico invitano alla presentazione del libro “Un salto da Nino. Abbecedario della libreria del Teatro” (Consulta LibrieProgetti) di Pierluigi Tedeschi.

Il testo è uno spaccato culturale, antropologico e politico della città di Reggio Emilia, ripercorsa attraverso le vicende della Libreria del Teatro: da quando il libraio Nino Nasi, proprio nei giorni dei “Morti di Reggio Emilia” del luglio del 1960, raccoglie il testimone della storica e socialista Libreria Nironi e Prandi fino ai giorni nostri.

A partire dal libro di Pierluigi Tedeschi e coinvolgendo una pluralità di voci, l’iniziativa intende restituire non solo la grande vitalità che ha caratterizzato l’esperienza della libreria del Teatro, luogo di diffusione di riviste alternative e di autori lontani dal mainstream culturale, oltre che palestra di scrittori e intellettuali diventati in alcuni casi – come Pier Vittorio Tondelli e Corrado Costa – protagonisti di primo piano della letteratura italiana, ma anche l’originale contributo che la libreria ha dato alla vita culturale della città. L’autore presenterà il libro mercoledì 1 settembre, alle ore 21:00, presso il parco di via F.lli Rosselli a Taneto di Gattatico.
 
Dopo i saluti di Luca Ronzoni (sindaco di Gattatico) e di Albertina Soliani (presidente dell’Istituto Cervi), seguiranno gli interventi di Arturo Bertoldi (presidente di Istoreco – Reggio Emilia), Gianandrea Ferrari, Sciltian Gastaldi, Sandro Parmiggiani e Lorenzo Immovilli. Sarà presente Patrizia Nasi (Libreria del Teatro); modera Daniele Paterlini, assessore alla Cultura del Comune di Gattatico. Nel corso della serata, sarà proiettata una video-testimonianza di Riccardo Bertani.
 
 

Prova anche

“Libertà della paura”: il Comune di Parma, l’Associazione per l’Amicizia Italia-Birmania Giuseppe Malpeli e l’Istituto Cervi insieme per il Myanmar

Dal 15 al 19 novembre a Parma “Libertà dalla paura - La Democrazia in Myanmar”: cinque giorni di convegni, seminari e dibattiti con ospiti internazionali organizzati dal Comune di Parma insieme a Istituto Alcide Cervi e Associazione per l'Amicizia Italia-Birmania Giuseppe Malpeli. Focus degli incontri, il Myanmar e la drammatica situazione del suo popolo dopo il colpo di stato del 1° febbraio scorso dopo l'avvio della democrazia con il Premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi.