“Me lo racconti?”: inviaci le tue foto per la Giornata Nazionale del Paesaggio

 

ME LO RACCONTI?
Storytelling per immagini

Giornata Nazionale del Paesaggio
Giovedì 14 marzo 2024

Emilio Sereni amava fotografare i paesaggi che studiava. La pianura, i declivi terrazzati, i boschi, la collina. Annotava dove erano, la stagione, l’orario. Era la seconda metà del secolo scorso. Da quelle fotografie noi oggi possiamo confrontare i paesaggi di oggi, cosa è cambiato, quanto è cambiato.

La figlia Clara ricorda che Sereni aveva dimistichezza con la fotografia e non tralasciava di annotare i dati tecnici di realizzazione di alcune foto scattate (lunghezza del focale, apertura dell’obbiettivo ecc.). Clara inoltre racconta che durante i viaggi in macchina, quando veniva notato un paesaggio interessante da fotografare, il padre invitava l’autista a fermarsi, usando l’espressione “Ciak Debbio!”.

La stessa cosa la chiediamo a te: trova una vecchia foto dei tuoi paesaggi, magari tra i cassetti dei nonni o dei tuoi genitori, ma anche di quando eri bambino o bambina. Confrontala con ciò che vedi oggi.

Cosa è successo? Come si è trasformato? Inviaci due immagini di confronto indicando la datazioni e i luoghi fotografati al nostro indirizzo mail biblioteca-archivio@emiliosereni.it o taggando i nostri profili Facebook e Instagram della Biblioteca Archivio “Emilio Sereni”.

In questo modo ci racconterai il tuo paesaggio contemporaneo! Le più belle e significative saranno pubblicate sui nostri canali social.

Ai confronti fotografici più belli invieremo un bel libro su Emilio Sereni in regalo!

Il contest rientra fra le iniziative della Giornata Nazionale del Paesaggio di giovedì 14 marzo, istituita dal Ministero della Cultura nel 2016 con l’obiettivo “di promuovere la cultura del paesaggio in tutte le sue forme e sensibilizzare i cittadini sui temi ad essa legati”: per maggiori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale del Ministero della Cultura.

COMUNICATO STAMPA (PDF | DOCX)

Prova anche

Presentazione della ricerca “Fratelli Cervi. La storia e la memoria” – Reggio Emilia, 24 aprile ore 17