“Coloniche visioni”: mostra fotografica di Franco Camparini

All’Istituto Alcide Cervi di Gattatico (Reggio Emilia), dal 13 agosto al 1° ottobre 2023 sarà aperta al pubblico Coloniche visioni, la mostra del fotografo di Correggio Franco Camparini. La mostra sarà inaugurata il 23 agosto 2023, in occasione della giornata inaugurale della XV edizione della Scuola di Paesaggio «Emilio Sereni».

 

Dal 13 agosto al 1° ottobre 2023
Istituto Alcide Cervi
Via Fratelli Cervi 9, Gattatico (Reggio Emilia) | mappa
Ingresso libero

Mostra fotografica
COLONICHE VISIONI
Scorci rurali con pilastri solitari,
tronchi di pietra e memorie di cancelli
di Franco Camparini

INAUGURAZIONE MOSTRA: 23 agosto 2023

Info
0522 678356 / info@istitutocervi.it

«Il paesaggio delle campagne emiliane ha subito, nella seconda metà del Novecento, mutazioni epocali che ne hanno stravolto per sempre l’antica fisionomia: anche dove non sono cambiate le colture ne sono cambiate le caratteristiche, basti pensare per esempio ai vigneti, senza più alberi, sempre più bassi, e ordinati in funzione della vendemmia meccanizzata, rendendo l’ambiente agreste quasi irriconoscibile per chi lo vide diverso. 

Franco Camparini, fotografo per passione e figlio di questa terra, ha immortalato una delle ultime vestigia di quel mondo contadino scomparso: i pilastri che reggendo cancelli o portoni segnavano l’inizio di un podere, di un latifondo, aprendosi su stradelli o carraie più o meno lunghi, in fondo ai quali si ergevano la casa colonica e la stalla, talvolta anche la villa padronale.

Con curiosità e nostalgia, l’Autore ha rintracciato e immortalato queste coppie di colonne ormai a guardia del nulla, perché spesso non ci sono nemmeno più gli edifici dove un tempo la vita rurale pulsava grazie a famiglie numerose e variegato bestiame. Tronchi di pietra che si stagliano solitari nella pianura padana, còlti nelle varie stagioni in una bella alternanza di luci e colori: cieli azzurri e giornate brumose, verdi primaverili, gialli autunnali e bianche brinate, in un raffinato gioco di geometrie, predilezione di Camparini, sguardo odierno su un territorio “passato”, fra suggestione e memoria».

(dal catalogo di Fabrizio Piccinini)

Prova anche

Festival di Resistenza 2024: il programma

Il programma ufficiale del Festival di Resistenza 2024, in programma dal 7 al 25 luglio 2024 a Casa Cervi.