“La casa dei sogni”: una lettura teatrale sulla famiglia Cervi

 

Sabato 12 novembre a partire dalle 15,30 presso la Sala Genoeffa Cocconi di Casa Cervi si terrà “La casa dei sogni”, lettura teatrale ispirata alla vita e al pensiero della famiglia Cervi. Lo spettacolo rientra nelle iniziative del 78° anniversario della scomparsa di Genoeffa Cocconi Cervi (14 novembre 2022). Il progetto è stato realizzato insieme agli studenti della classe 5^B della Scuola Primaria “Don Milani” dell’Istituto Comprensivo di via Montebello (Parma).

Sabato 12 novembre 2022 | Dalle ore 15,30

Sala Genoeffa Cocconi | Istituto Alcide Cervi (mappa)
Ingresso libero

La casa dei sogni
lettura teatrale ispirata alla vita e al pensiero della famiglia Cervi

Info
0522 678356 / [email protected]

Locandina

Comunicato stampa

Sabato 12 novembre a partire dalle ore 15,30 presso la Sala Genoeffa Cocconi di Casa Cervi si terrà “La casa dei sogni”, lettura teatrale ispirata alla vita e al pensiero della famiglia Cervi. Lo spettacolo rientra nelle iniziative per il 78° anniversario della scomparsa di Genoeffa Cocconi Cervi (14 novembre 2022). Il progetto è stato realizzato insieme agli studenti della classe 5^B della Scuola Primaria “Don Milani” dell’Istituto Comprensivo di Via Montebello (Parma). L’evento è stato organizzato dall’Istituto Alcide Cervi insieme all’Istituto di Via Montebello, all’Associazione Culturale “Il Tardigrado” e all’Associazione di Promozione Sociale “Bizzozero”. L’ingresso è libero e non occorre prenotazione.

«Lo spettacolo è il momento conclusivo di un progetto creativo di lettura», spiegano gli ideatori del progetto. «Attraverso esercizi teatrali e l’utilizzo della fantasia, gli studenti sono stati coinvolti alla scoperta del significato delle parole e al loro divenire spettacolo. Un’orchestra composta di voci, suoni e gesti nella quale i bambini si alternano nei ruoli di lettori, attori e autori. Utilizzando varie letture proposte e condivise dagli insegnanti, la classe ha approfondito i contenuti storici e fondamentali della vita e del pensiero della famiglia Cervi, mettendo in risalto la trasformazione della loro abitazione in un luogo di lettura, di incontro, di progetto sociale. Affinché la classe partecipasse attivamente alla creazione dello spettacolo, ogni pagina del racconto è diventata un’occasione creativa di riflessione e di riscrittura del testo finale. Non è una casa qualunque quella di questo racconto, ma una casa per sognare che si trasforma giorno dopo giorno in un “luogo di testimonianza” dei valori della vita e dell’accoglienza contro l’odio per una società più libera e giusta».

La direzione artistica dello spettacolo è di Gigi Tapella, con collaborazione artistica di Sylviane Onken e Mario Berciga tecnico del suono. Fondamentale l’aiuto delle insegnanti della 5^B dell’IC Montebello Silvia Gennari e Patrizia Cappellini.

Prova anche

Il 25 novembre al Teatro San Prospero di Reggio la proiezione del film “I sette fratelli Cervi”

La sera del 25 novembre alle 21,30, presso il Teatro San Prospero di Reggio Emilia, si terrà la proiezione gratuita del film “I sette fratelli Cervi”, di Gianni Puccini (1968), introdotto da Michele Guerra, storico del cinema e Sindaco di Parma