In bici nella Val d’Enza | Brescello: le terre di Don Camillo

Domenica 3 aprile 2022 | Ore 9-12:30
Partenza e arrivo da Casa Cervi
BRESCELLO: LE TERRE DI DON CAMILLO
In bicicletta di Museo in Museo

Dal Museo Cervi, 4 itinerari storico-ambientali su piste ciclabili e viabilità alternativa per apprezzare meglio la pianura tra l’Enza e il Po.

 

Evento Facebook

Guarda il programma completo

Scarica la locandina

Scarica il comunicato stampa

Prende il via domenica 3 aprile un’interessante iniziativa, organizzata dall’Istituto Alcide Cervi e dalle sezioni reggiane del Cai che intreccia valenze di carattere ricreativo con altre più prettamente culturali e turistiche. “Storie e paesaggi della Bassa Val d’Enza: in bicicletta di museo in museo” è il titolo del progetto, che punta a far scoprire le “bellezze” della Bassa, tra musei, siti archeologici o naturalistici, edifici di pregio che possono riassumere e caratterizzare gli aspetti storico-ambientali di un territorio. Si inizia domenica 3 aprile, con la visita alle terre di Don Camillo (Brescello) e al Museo omonimo.

Tutti gli itinerari partono alle ore 9 circa da casa Cervi a Gattatico e, attraverso piste ciclabili, strade bianche o a basso traffico, si raggiunge la meta della giornata; il rientro è previsto attorno alle ore 12, sempre a Casa Cervi, dove sarà allestito anche un momento di ristoro per i partecipanti.

Informazioni
Museo Cervi | Tel. 0522 678356 (Paola Varesi)
Cai-Re | Cell. 370 3654948 (Marino Bigi)

Iscrizioni
Entro il venerdì precedente l’uscita presso la propria società ciclistica o per i non associati al n. 0522 430266; o alla mail [email protected]
(in questo caso è prevista una quota per l’assicurazione di € 2)

Prova anche

Pastasciutta Antifascista 2022: segnala la tua Festa a Casa Cervi

Il 25 luglio 2022 a Casa Cervi e in diverse zone d'Italia si terrà la Storica Pastasciutta Antifascista. Segnala la tua Festa: solo così verrà inserita nella Rete ufficiale delle Pastasciutte Antifasciste 2022!