Radio Il Raccolto • Il seme (dedicato a Papà Cervi)

Ascolta “A conquistare la nostra primavera, parte 3 • Il seme” su Spreaker.

 

27 marzo 2021

Caro Papà Cervi…
51° anniversario della scomparsa di Alcide
Evento online

 

Scrivici a radioraccolto@istitutocervi.it

 

La notte del 27 marzo 1970 si spegneva, all’età di 95 anni, Alcide Cervi, la “Grande Quercia”, il papà di tutti gli antifascisti d’Italia. È a lui, ovviamente, che dedichiamo questa puntata, in occasione del 51° anniversario della sua morte. 

Papà Alcide è anche il soggetto della nostra Cartolina da Casa Cervi:

«Ciao Alcide,
ancora una volta qui, a parlare di te. Un uomo. A stupirci di dita nodose eppure così vispe, della vecchiezza che non spegne gli occhi, e nel vederti a letto, come se non fosse possibile vederti altro che in piedi.
Ancora una volta qui, a citare te. Il saggio. Non perché hai studiato e quindi insegni, ma perché hai vissuto e quindi trasmetti.
Ancora una volta qui, ad ascoltarti. La storia. Perché leggere le tue parole, racconta anche di noi, ci fa essere parte, ci fa esistere.»

Infine, abbiamo deciso di leggere alcuni dei tanti messaggi arrivati dalle persone di tutte le età e da tutta Italia per ricordare Papà Cervi.

Naturalmente protagonista è sempre la musica, con brani di tutti i generi e di artisti da ogni parte del mondo: da Alanis Morissette a Zucchero, da Samuele Bersani a Giorgio Gaber.

Buon ascolto!

<

Prova anche

Il gesto liberatorio, parte 3. W l’Italia libera

  Ascolta “Il gesto liberatorio, parte 3. W l’Italia libera” su Spreaker.   Scrivici a radioraccolto@istitutocervi.it …