⇒ IL MUSEO DI CASA CERVI – #CASACERVIRESTACONVOI

⇒ IL MUSEO DI CASA CERVI

Un viaggio suggestivo del luogo di memoria Casa Cervi, a Gattatico di Reggio Emilia, a partire dagli effetti visivi unici della Quadrisfera, installazione multimediale immersiva che vi aspetta nel primo granaio della casa contadina diventata sede di un moderno museo dell’antifascismo e della civiltà contadina.
Ecco l’anteprima di un percorso che comincia per immagini, dentro la storia del nostro Paese nella prima metà del ‘900. Attraverso il riscatto dei contadini, la deriva del Fascismo, il risveglio antifascista, la Guerra e la Resistenza in un unica vicenda famigliare di impegno e sacrificio estremo.

il trailer dei Paesaggi della Memoria: https://vimeo.com/user76966716

da Paesaggi della Memoria. Resistenze e luoghi dell’antifascismo e della liberazione in Italia (P. Pezzino, Edizioni ETS 2018): https://vimeo.com/249524799 

 

Visitiamo insieme Casa Cervi, un luogo di memoria da conoscere e da vivere. Anche a distanza.
Vi proponiamo una serie di video-clip … PILLOLE DA CASA CERVI … per ri-scoprire la storia di questa famiglia camminando nelle sue stanze, raccontando oggetti e aneddoti, sfogliando libri e album di foto.

INTRODUZIONE  –  PILLOLE DA CASA CERVI #1  –  PILLOLE DA CASA CERVI #2  –  PILLOLE DA CASA CERVI #3  –  PILLOLE DA CASA CERVI #4  –  PILLOLE DA CASA CERVI #5  –  PILLOLE DA CASA CERVI #6  –  PILLOLE DA CASA CERVI #7  –  PILLOLE DA CASA CERVI #8  –  PILLOLE DA CASA CERVI #9  –  PILLOLE DA CASA CERVI #10  –  PILLOLE DA CASA CERVI #11  –  PILLOLE DA CASA CERVI #12  –  PILLOLE DA CASA CERVI #13  –  PILLOLE DA CASA CERVI #14  –  PILLOLE DA CASA CERVI #15  –  PILLOLE DA CASA CERVI #16  –  PILLOLE DA CASA CERVI #17  –  PILLOLE DA CASA CERVI #18  –  PILLOLE DA CASA CERVI #19  –  PILLOLE DA CASA CERVI #20  –  PILLOLE DA CASA CERVI #21  –  PILLOLE DA CASA CERVI #22  –  PILLOLE DA CASA CERVI #23  –  PILLOLE DA CASA CERVI #24  –  PILLOLE DA CASA CERVI #25

Continuate a seguirci, a breve nuovi contenuti di #CasaCervirestaconvoi.

 

⇒ “OGNI TERRA VORREBBE I VOSTRI NOMI DI FORZA”
I versi e le parole in memoria e onore dei Cervi

Inizia un viaggio nella poesia e nella prosa dedicate alla memoria della famiglia Cervi. Sono stati moltissimi gli autori che hanno rivolto un tributo a questa vicenda, costruendo un percorso di memoria pubblica e artistica con pochi eguali. Scritti celebri e testi da scoprire, letti dai narratori di Casa Cervi per un approccio letterario alla storia di questa famiglia, e nella memoria stratificata nel corso dei decenni.

Seguite le parole, seguite i versi, e vi porteranno in questo “umanesimo di razza contadina” che racconta tutti i giorni Casa Cervi.

AI FRATELLI CERVI E ALLA LORO ITALIA di Salvatore Quasimodo
Pubblicata nel 1954 nella raccolta “Il falso e vero verde”
Lettura a cura di Eleonora Taglia – Fotografie di Enzo Zanni (Archivio Fotografico Istituto Cervi)
clicca qui

BALLATA DEI SETTE FRATELLI CERVI di Rafael Alberti
Dicembre 1973
Lettura a cura di Eleonora Taglia – Immagini Archivio Fotografico Istituto Cervi
clicca qui

A RICORDO DELLA MADRE di Piero Calamandrei
Epigrafe dettata da Piero Calamandrei per il busto di Genoeffa Cocconi, Collocato nella Sala del Consiglio Comunale di Campegine (RE)
Lettura a cura di Paola Varesi – Immagini dell’opera dell’artista Giovanni Sesia, presso l’Istituto Alcide Cervi
clicca qui

ONORANZE NAZIONALI di Giovanni Serbandini
Motivazione dettata dal poeta partigiano Giovanni Serbandini “Bini”, con la quale venne donata la Medaglia d’Oro commemorativa ad Alcide Cervi nel 1954
Lettura a cura di Eleonora Taglia – Immagini di Papà Cervi (Archivio Fotografico Istituto Cervi)
clicca qui

⇒ Pillole di Patrimonio
LA COLLEZIONE D’ARTE DEL MUSEO CASA CERVI

La collezione d’arte del Museo Cervi comprende dipinti, sculture, disegni, incisioni ed opere litografiche.

Si è formata attraverso le donazioni allo stesso modo della collezione degli oggetti, portate dai gruppi e dai singoli cittadini a partire dalla fine degli anni 50 del secolo scorso, contestualmente alla formazione del Museo. Dunque senza un progetto preciso, anche se nonostante la spontaneità complessiva in cui la collezione si forma, si possono individuare dei temi unificanti. Eccone alcuni:

Un primo (Opere di Resistenza e di lotta) riunisce dipinti, opere grafiche, sculture a soggetto resistenziale, o di argomento sociale, riferite agli anni del dopoguerra.

Un secondo (La memoria dei Cervi) si incentra sulle figure della famiglia e di papà Cervi in primis, sulla rappresentazione dell’eccidio dei sette fratelli e sullo spazio di vita e di lavoro della famiglia contadina di Gattatico.

Un terzo (Racconto popolare) raccoglie gli esemplari della pittura naïve conservati nel museo che delineano -a partire dal racconto del sacrificio dei sette fratelli Cervi- le tragedie provocate dal fascismo.

Di seguito si propongono alcuni video, rappresentativi di altrettante opere esposte.

Al di là del valore estetico e artistico, quello che prevale e che caratterizza la collezione è il valore documentario, che ne fa uno spaccato a suo modo unico della storia e della memoria del secondo Novecento, fino ai giorni nostri.

L’opera di Anna Coccoli
clicca qui

Prova anche

ANPI, Gianfranco Pagliarulo nuovo Presidente nazionale. Albertina Soliani eletta vicepresidente

Il Comitato nazionale ANPI, riunitosi ieri a Roma, ha eletto Gianfranco Pagliarulo nuovo Presidente nazionale ANPI. Albertina Soliani, Presidente dell'Istituto, è stata eletta fra i cinque vicepresidenti.