Home > Archivio iniziative > PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA di CASA CERVI > 25 luglio 2019 –>LE FOTO

PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA di CASA CERVI > 25 luglio 2019 –>LE FOTO

Giovedì 25 luglio 2019, a partire dalle ore 19.00

nel grande parco del Museo Cervi di Gattatico (RE)

La Storica Pastasciutta Antifascista di Casa Cervi

un ricco programma di eventi tra rievocazione e raduno popolare, convivialità e riflessione

e la condivisione sulle piattaforme social delle tante altre piazze, circoli, contrade che si uniranno virtualmente al “più bel discorso sulla fine del fascismo: la pastasciutta in bollore”, parole di Papà Cervi.

Iscriviti -> al gruppo su Facebook della 
Rete delle Pastasciutte Antifasciste in Italia

scarica –> MANIFESTO
scarica –> TOVAGLIETTA
 

 

–>LE FOTO DELLA PASTASCIUTTA
SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK<–

 

PROGRAMMA

ORE 19.00 APERTURA FESTA

“Fuoco al Mito”: antica cottura a legna di una forma di parmigiano reggiano in diretta come mille anni fa – a cura del Consorzio “La Culla” di Bibbiano.

A PARTIRE DALLE ORE 20.00

La Pastasciutta Antifascista di Casa Cervi

Oltre 200 kg di pasta che come di consueto
verranno offerti gratuitamente a tutti i presenti.

Sarà inoltre presente il classico punto ristoro in puro stile reggiano con salumi e gnocco fritto.

ORE 21.00
SALUTO ALLA FESTA
con

ALBERTINA SOLIANI

Presidente Istituto Alcide Cervi

ILARIA CUCCHI 

Cerimonia premiazione del Festival Teatrale di Resistenza 2019

ORE 22.00
LO SPETTACOLO
con

GASPARAZZO in concerto fra folk, rock, reggae e ironia.

Il progetto Gasparazzo nasce a Correggio nel 2003 ed il nome è un tributo al fumetto satirico di Roberto Zamarin. Il contesto di vita ed artistico multirazziale e interculturale portano la “bandabastarda” a contatto con associazioni, enti e movimenti che coinvolgono Gasparazzo in progetti di solidarietà, attivismo e recupero della memoria storica.

A seguire:

DJ Set Mark Bee fino alla chiusura della festa

con il supporto di
Libera Contro le Mafie
Cassa Padana
Boorea Cooperativa
Associazione Circoli Cooperativi Lombardi

*****************

RESISTERE PEDALARE RESISTERE

In occasione della Pastasciutta Antifascista, FIAB Parma e FIAB Reggio Emilia, organizzano dei percorsi in bici per raggiungere Casa Cervi.

DA PARMA

DA REGGIO EMILIA

*****************

LA NOSTRA STORIA
Il 25 luglio 1943 Mussolini viene arrestato, creando la temporanea illusione della fine del regime e della guerra. Seguiranno molti mesi di ulteriori sofferenze per il popolo italiano, ma in quelle ore si festeggiò in tutta Italia la destituzione del Duce. A Casa Cervi si celebrò una delle feste più originali, con una grande pastasciutta offerta a tutto il paese, distribuita in piazza a Campegine per festeggiare, come disse Papà Cervi, il “più bel funerale del fascismo”. Da più di vent’anni questa festa antifascista, popolare e genuina, rivive nell’aia del Museo Cervi, mantenendo intatto lo spirito di quei giorni.
 
L’idea di ‘esportare’ la festa della pastasciutta è nata quasi spontaneamente, a partire dalle tante realtà associative che sono in contatto con il Cervi da tutta Italia. L’ideale della pastasciutta del 25 luglio ha conquistato così altri territori, altre comunità che vogliono riproporre gli stessi ingredienti della serata di Casa Cervi: la festa per la caduta del fascismo, la pastasciutta, la rievocazione storica. In alcune contrade è già tradizione, ma molti altri hanno continuato a rispondere all’appello di Casa Cervi per collegare regioni e città in questo avvenimento diffuso, dal nord al sud: nell’edizione del 2017 quasi cento manifestazioni in tutta Italia idealmente collegate con Casa Cervi, e migliaia di cittadini di tutte le età uniti in un comune sentimento di libertà.
 

LA RETE DELLE PASTASCIUTTE ANTIFASCISTE 2019

Asola (MN)
Avigliana (TO)
Bassano del Grappa (VI)
Bentivoglio (BO)
Bergamo
Bernareggio (MB)
Bologna
Boltiere (BG)
Brescello (RE)
Budrio (BO)
Bussero (MI)
Busto Arsizio (VA)
Calci (PI)
Calderara di Reno (BO)
Calice Al Cornoviglio (SP)
Camagna Monferrato (AL)
Campogalliano (MO)
Cantagallo (PO)
Caravaggio (BG)
Caronno Pertusella (VA)
Carpi (MO)
Casaleone (VR)
Cascina (PI)
Cassina De’ Pecchi (MI)
Castellazzo (MI)
Castiglione d’Orcia (SI)
Catania
Catanzaro (CZ)
Ceriale (SV)
Cernusco sul Naviglio (MI)
Cesano Maderno (MB)
Cinisello Balsamo (MI)
Civitanova Marche (MC)
Coazze (TO)
Cogliate (MB)
Como
Fano (PU)
Ferrara
Firenze
Forte Carpenedo (VE)
Fosdinovo (MS)
Gorizia
Granarolo dell’Emilia (BO)
Gualtieri (RE)
L’Aquila
Legnano (MI)
Limana (BL)
Lisbona (Portogallo)
Lonato del Garda (BS)
Lozza (VA)
Lussemburgo (Lussemburgo)
Magenta (MI)
Malegno (BS)
Malnate (VA)
Marano Vicentino (VI)
Marradi (FI)
Marsciano (PG)
Massarosa (LU)
Medicina (BO)
Mesagne (BR)
Mezzago (MB)
Milano – Barona
Milano – Municipio 6
Milano – Municipio 8
Milano – Via Franco Faccio
Milano – Via Fratelli Zoia
Mira (VE)
Missaglia (LC)
Modena
Moglia (MN)
Montebelluna (TV)
Montecassiano (MC)
Montefiorino (MO)
Monticelli d’Ongina (PC)
Mulazzano Monte (PR)
Museo Cervi (RE)
Nonantola (MO)
Novara (NO)
Novate Milanese (MI)
Oggiona (VA)
Ombriano (CR)
Osimo (AN)
Osio Sotto (BG)
Osnago (LC)
Parma
Pavia
Pievebelvicino (VI)
Pontecurone (AL)
Reggio Emilia
Riccò Fornovo (PR)
Riese Pio X (TV)
Rimini (RN)
Roma – Giardini Caterina Cicetti
Roma – Torpignattara
Rosate (MI)
Rovigo
Sala Biellese (BI)
Samarate (VA)
San Polo d’Enza (RE)
Santarcangelo di Romagna (RN)
Santo Stefano Magra (SP)
Sasso Marconi (BO)
Scandiano (RE)
Sesto Fiorentino (FI)
Sesto San Giovanni Milano (MI)
Sestu (CA)
Soliera (MO)
Sorbolo (PR)
Sovizzo (VI)
Stade (Germania)
Tarquinia (VT)
Terni
Torino
Tresana (MS)
Valdagno (VI)
Valdinievole (PT)
Valpisella (FC)
Vaprio d’Adda (MI)
Verona
Viareggio (LU)
Vicopisano (PI)
Vienna (Austria)
Villadossola (VB)
Viterbo
Zinola (SV)

           

 

Seguici

su Facebook:

www.facebook.com/groups/PastasciuttaAntifascista

www.facebook.com/IstitutoCervi/

www.facebook.com/MuseoCervi 

su Instagram:

www.instagram.com/istitutocervi 

…Buon appetito antifascista, ovunque voi siate!

Prova anche

LA SCORTA DI NOI STESSI

Una settimana fa, appena trascorso il 97° anniversario della Marcia su Roma, abbiamo assistito alla …