La Scuola di Paesaggio dell’Istituto Cervi. Un’occasione di conoscenza e di libertà

Il paesaggio come specchio e come effetto della crisi ambientale che attanaglia il nostro tempo. È stato questo il tema principale della XV edizione della Scuola di Paesaggio «Emilio Sereni», tenutasi dal 23 al 27 agosto 2023 presso l’Istituto Alcide Cervi. 

Un argomento attualissimo, che ha suscitato profondo interesse e ha reso questa edizione la più frequentata degli ultimi anni, con oltre 100 iscritti in presenza e online, provenienti da dodici regioni di tutta Italia, Sicilia e Sardegna comprese. Le cinque giornate di Scuola hanno prodotto molti spunti interessanti attraverso lezioni frontali di docenti di tante Università italiane e anche dalla Francia, incontri, laboratori, presentazioni di libri e tanto altro. Sono state condivise opinioni, interrogativi e possibili soluzioni alla ricerca di un nuovo equilibrio tra uomo e natura. 

Alla fine, la Presidente dell’Istituto Albertina Soliani ha ringraziato tutti i partecipanti, un pubblico qualificato fatto di insegnanti, dottorandi, studenti, professionisti, funzionari e amministratori pubblici uniti dalla passione e dal profondo interesse per questi temi. Ha ringraziamo anche tutti i docenti, gli altri soggetti intervenuti e gli Enti partner e sostenitori, che hanno permesso di assegnare ben 15 borse di studio ad altrettanti giovani studenti.

Al compimento del suo terzo lustro, la Scuola di Paesaggio «Emilio Sereni» si conferma un. punto di riferimento nazionale di studi superiori del paesaggio e “uno spazio vivo di libertà e di conoscenza” ha detto in conclusione il direttore Rossano Pazzagli. “Ci auguriamo che questa Scuola continui a crescere e a offrire spunti, soluzioni e nuovi percorsi di studio e di ricerca per il paesaggio del futuro – ha commentato Gabriella Bonini responsabile del progetto – soprattutto per giovani che in questa edizione sono stati più numerosi del solito”.

Prova anche

Scuola di Paesaggio «Emilio Sereni» 2024 – XVI edizione

Dal 23 al 27 agosto si terrà la XV edizione della Scuola di Paesaggio «Emilio Sereni», consolidata esperienza di studi superiori sul paesaggio, quest'anno intitolata "Paesaggi migranti".