Convegno online: “Esodo e ritorno: i contadini italiani dalla grande trasformazione a oggi”



Esodo e Ritorno

I contadini italiani dalla grande trasformazione a oggi

22 e 23 ottobre 2020

Convegno gratuito in diretta streaming online

Convegno organizzato dall’Istituto Alcide Cervi
in collaborazione con CIA – Confederazione italiana agricoltori

Scarica il programma completo


Le due giornate di convegno sono visibili integralmente qui:

22 ottobre 2020

23 ottobre 2020

 

Come è cambiato e come sta cambiando il rapporto tra la campagna, chi la abita e chi la lavora? Quanto è reale il ritrovato interesse – anche nei giovani – per un’attività agricola, lontano dalla città e a diretto contatto con il mondo animale e vegetale? È possibile parlare di un “ritorno alla terra”, quasi a riequilibrare la grande fuga creatasi tra gli anni Cinquanta e Settanta? Sono domande alle quali si sta cercando di dare risposte non banali, non soltanto grazie alla competenza degli esperti e dei tecnici. Anche gli artisti – in particolare registi e documentaristi – hanno colto, con la loro sensibilità, questi aspetti. L’Istituto Alcide Cervi – per il quale studiare i problemi e le trasformazioni dell’agricoltura e del mondo rurale è, da sempre, uno degli scopi istituzionali – propone questo convegno di studio, in collaborazione con la CIA – Agricoltori Italiani. Si parte da una prospettiva storica, rivisitando aspetti e momenti dell’esodo. E ci si spinge verso l’attualità, per riflettere su alcuni temi non scontati di un “ritorno” tutto da verificare e governare. Particolare attenzione è data all’esame dell’autopercezione e dell’identità del lavoratore della terra, in tutte le sue poliedriche figure professionali, in connessione però con l’operato delle dirigenze sindacali e con la cornice costruita dalle grandi scelte politiche, in primis quella comunitaria europea. Entro questo ampio orizzonte, la tavola rotonda finale ci costringe, ancora di più, a fare i conti con le gravi difficoltà di questo 2020, a confermare quanto “esodi” e “ritorni” dipendano da una pluralità di fattori non sempre prevedibili e facilmente governabili.

 

Per informazioni:

Gabriella Gotti
gabriella.gotti@istitutocervi.it
0522 678356

Evento Facebook

 

Prova anche

I consiglieri regionali Emilia-Romagna Daffadà e Mori in visita al Museo: “I Cervi ci insegnano a guardare avanti”

Venerdì 9 ottobre 2020 Matteo Daffadà e Roberta Mori, consiglieri regionali dell’Emilia-Romagna, hanno fatto visita …