Home > MEMORIA > In ricordo di Genoeffa Cocconi > 18 novembre 2017

In ricordo di Genoeffa Cocconi > 18 novembre 2017

Genoeffa Cocconi e le altre, un racconto che continua. 

Il cammino delle donne verso la democrazia

In ricordo di Genoeffa Cocconi, 73 anni dopo la sua scomparsa

Sabato 18 novembre 2017, ore 15.00

Museo Cervi, Sala Genoeffa Cocconi

Quello di Genoeffa Cocconi, madre dei sette fratelli Cervi, è un racconto ancora vivo, che non ha perso la forza di parlare anche alle generazioni più giovani.

Una storia di consapevolezza e di coraggio, che insieme a quella di altre donne ha avviato un processo di emancipazione, che nella partecipazione all’antifascismo e alla Resistenza definisce le coordinate del protagonismo delle donne nella storia.

Ripercorrere alcune di quelle tappe attraverso le storie emblematiche è utile per leggere la storia secondo una prospettiva di genere ma anche per capire il cammino fatto, e quanto ancora resta da fare, alla luce di quello che oggi accade nella sfera pubblica e privata.

L’iniziativa è parte di un più ampio percorso dell’Istituto su ruoli e protagonismi femminili dal secondo Novecento al nostro tempo.

PROGRAMMA

Saluti istituzionali

Luca Bosi, Vicepresidente Istituto Cervi

Coordina e introduce

Fiorella Ferrarini, Coordinatrice Consiglio Nazionale Istituto Cervi

Intervengono

Barbara Berruti, Vicepresidente Istituto piemontese per la storia della Resistenza

“Le donne nell’antifascismo e nella Resistenza. Un quadro generale”

Vanna Iori, Docente di Pedagogia sociale e Parlamentare “Genoeffa Cocconi, tessere la tela del protagonismo. Il racconto del prima”

Anna Bigi, Pedagogista, Coordinatrice Donne Anpi Reggio Emilia

“Uno sguardo al dopo: la responsabilità di proseguire”

Vera Romiti, Vicepresidente Auser Reggio Emilia

“Donne in punta di piedi. Venti storie al femminile. La testimonianza continua ancora”

Conclude

Carla Nespolo, Presidente Nazionale ANPI

Letture a cura di Nicole Ricchetti, ex allieva Istituto Magistrale Matilde di Canossa (RE)

 

Ulteriori informazioni

Paola Varesi – e-mail: paola.varesi@istitutocervi.it – tel. 0522 678356

Prova anche

La giusta Casa della Democrazia (di Mirco Zanoni)

La recente adesione a Casa Pound del Sindaco di Trenzano, nella bassa bresciana, rappresenta un …