Casa Cervi aderisce allo Sciopero Globale per il Clima con lo “sciopero degli oggetti” — 19 aprile

Casa Cervi aderisce allo Sciopero Globale per il Clima, in programma il 19 aprile 2024. La mobilitazione, organizzata da Fridays For Future e da altri soggetti, è un impegno diffuso “contro gli interessi che ostacolano giustizia climatica e sociale inasprendo o generando instabilità e un conflitto mondiale a pezzi”.

La mobilitazione si tiene in varie piazze d’Italia, ma non solo: anche i musei e i luoghi di cultura sono coinvolti, e Casa Cervi non poteva mancare.  Raccogliendo l’appello degli organizzatori, il Museo di Casa Cervi il 19 aprile mette in sciopero due oggetti, significativi per le valenze simboliche e il riferimento a ambiti di lavoro e di impegno civile: la macchina da cucire, collocata nella stanza di Alcide Cervi e Genoeffa Cocconi, simbolo del lavoro delle donne contadine, silenzioso e incessante, ma fondamentale per la costruzione di una consapevolezza che per molte diventerà stimolo per uscire dall’ombra; l’alambicco per la produzione della grappa, che aveva diverse destinazioni d’uso e la cui produzione era stata proibita fra il 1942 e 1943 perché utilizzata durante la Resistenza come medicamento e per fare fronte al clima rigido della montagna. Al loro posto, un cartello con scritto “I’m on strike!”, “sono in sciopero!”.

L’impegno per la salvaguardia dell’ambiente rientra nei 17 obiettivi dell’Agenda 2023 per lo sviluppo sostenibile, rappresentando una priorità nelle scelte strategiche e politiche a livello europeo in considerazione dello stato di emergenza e di compromissione in cui versano porzioni estese di terre e di mari. Lo stato dell’ambiente e del clima determina conseguenze economiche, ed è strettamente connessa con la povertà di interi popoli del Sud del mondo e con l’inasprirsi delle disuguaglianze e della violazione dei diritti umani L’impegno diffuso a intraprendere azioni responsabili per la sostenibilità ambientale ha dunque conseguenze nel riequilibrio sociale ed economico, e nella costruzione di progetto di pace.

Prova anche

La Pastasciutta Antifascista di Casa Cervi 2024 — 25 luglio 2024

Il 25 luglio 2024, come ogni anno, si terrà la Storica Pastasciutta Antifascista a Casa Cervi.