Home > Archivio iniziative > Special School Emilio Sereni a Siracusa > 26 – 30 settembre 2016

Special School Emilio Sereni a Siracusa > 26 – 30 settembre 2016

STORIA E GESTIONE DEL PAESAGGIO NELLE AREE RURALI
I paesaggi della Riforma agraria

Special School “Emilio Sereni” – I^ edizione
26 – 30 settembre 2016
Sede: Siracusa, Villa Reimann – Struttura Didattica Speciale di Architettura – Camera di Commercio

Nel 2016, per la prima volta, la Documento conclusivo Special School Emilio Sereni_SIRACUSA_2016

Scopri il reportage fotografico delle giornate di studio -> sulla pagina facebook Biblioteca Archivio Emilio Sereni

Leggi l’articolo del prof. Rocco Giudice dell’Istituto Agrario di Paternò (Catania), con un appassionante resoconto delle attività svolte durante la scuola ed importanti annotazioni sui diversi interventi, i primi risultati del lavoro svolto e le emozionanti uscite sul territorio ->  www.aetnanet.org

Scarica:

Manifesto

MODULO ISCRIZIONE

-> doc

-> pdf

PROGRAMMA (pdf)

sfoglia online il PROGRAMMA

Direttore Special School: Fausto Carmelo Nigrelli
Coordinamento Scientifico: Salvatore Adorno (Università di Catania), Gabriella Bonini (Responsabile Scientifico Biblioteca Archivio Emilio Sereni), Francesco Martinico (Università di Catania)
Comitato scientifico:
Prof. Franco Amata, Università di Catania
Prof. Alessandra Casu, Università di Sassari-Alghero
Prof. Emiro Endrighi, Università di Modena e Reggio Emilia
Prof. Paolo La Greca, Università di Catania, pres. INU Sicilia
Prof. Rossano Pazzagli, Università del Molise
Prof. Maria Rosaria Vitale, Università di Catania
Coordinamento organizzativo: Vito Martelliano (Università di Catania), Emiliana Zigatti (Istituto Cervi)

Il tema dell’edizione speciale 2016

In Italia il territorio rurale si configura come uno spazio a lungo vissuto, poi abbandonato, dimenticato e ferito, in certi periodi perfino deriso. Uno spazio che però equivale a gran parte del territorio, al quale è necessario ridare dignità e valore, rimettendo l’agricoltura al centro dell’interesse non solo culturale, ma anche politico, economico e sociale.
L’agricoltura, mossa dalla funzione primaria di produzione di cibo e di energia, è una delle attività umane più antiche che da sempre ha modellato il paesaggio e influenzato l’ambiente e la biodiversità sul territorio di gran parte del pianeta, in particolare in aree fortemente antropizzate come l’Italia e gli altri paesi del Mediterraneo.
Ancora oggi il territorio e il paesaggio nelle aree che sono state oggetto della Riforma agraria sono fortemente segnati dagli esiti di quello che per alcuni economisti è il più grande intervento statale mai posto in atto in Italia.

Destinatari

La Scuola si rivolge in primo luogo ai soggetti impegnati a vario titolo nello studio e lettura del territorio, nelle politiche locali e regionali di pianificazione, nella tutela e valorizzazione delle risorse territoriali, nelle strategie e pratiche di sviluppo delle aree rurali, nelle attività produttive agricole e multifunzionali, nella formazione e nella scuola: professionisti, operatori degli Enti locali, studiosi, docenti, studenti universitari e post laurea e chi interessato alle tematiche di questa Special School Emilio Sereni.

Per gli iscritti agli Ordini professionali degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori è prevista l’assegnazione di 15 CFP.

Il contributo di iscrizione può rientrare nella card “BONUS SCUOLA” di cui all’art. 1 comma 121 L. 107/15 in quanto L’Istituto Alcide Cervi è Ente accreditato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) per la formazione e l’aggiornamento del personale docente delle scuole di ogni ordine e grado su territorio nazionale con prot. MIUR. n.° AOODGPER. 6491, decreto del 03/08/2011.
In virtù di ciò la Special School Emilio Sereni dispone dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio per il personale scolastico di ogni ordine e grado.

Check Also

Celebrazioni Emilio Sereni > 10-11 novembre 2017

Celebrazioni Emilio Sereni 1907-1977-2017 Sereni uomo politico nel primo decennio dell’Italia repubblicana Convegno di studi …