I MIEI SETTE FIGLI – Alcide Cervi, Renato Nicolai

copertinaeinaudiI miei sette figli – Alcide Cervi, Renato Nicolai

Per i tipi di Einaudi e a cura dell’Istituto Alcide Cervi è nelle librerie la ristampa della prima stesura del 1955 dell’opera di Papà Cervi, che narra la vicenda dei suoi sette figli fucilati dai fascisti il 28 dicembre 1943.

Riportata alla sua prima ‘fisionomia’, la testimonianza di Alcide – che attraversa il Fascismo, la Resistenza e il dopoguerra – recupera tutta la sua forza e attualità.
Il libro è preceduto da una fondamentale prefazione dello storico Luciano Casali.

Prova anche

“Il paesaggio violentato”: intervista a Giorgio Vecchio

L'intervista al professor Giorgio Vecchio sulla recente pubblicazione "Il paesaggio violentato. Le due guerre mondiali, le persone, la natura", curato insieme a Gabriella Gotti, primo volume nato dalla collaborazione tra l'Istituto Alcide Cervi e Viella Editrice.