Risultati della ricerca: 25 luglio

COSA FACCIAMO

L’Istituto Alcide Cervi nasce con lo scopo di promuovere e realizzare attività scientifiche e culturali nell’ambito degli studi e delle elaborazioni delle materie che interessano l’agricoltura e il mondo rurale, indagati sotto il profilo storico, economico, sociale, giuridico, letterario e artistico.

L’Istituto Alcide Cervi promuove ricerche, studi e iniziative in relazione alle esigenze dello sviluppo civile e sociale delle campagne e in rapporto ai movimenti popolari per il progresso dei lavoratori della terra e in relazione alla partecipazione dei contadini alla lotta Antifascista e della Resistenza.

Leggi tutto »

IL MUSEO CERVI. UN LUOGO EMOZIONANTE PER TUTTE LE ETÀ

La Casa dei sette fratelli fucilati dai fascisti nel dicembre del 1943, contadini d’avanguardia e antifascisti della prima ora, diventa da subito, dopo la Liberazione, un luogo dal grande valore simbolico per tutta la comunità reggiana. Una casa emblema delle tante sofferenze patite dalla popolazione durante l’occupazione nazifascista.

Il Museo Cervi nasce come sviluppo della raccolta degli oggetti che la famiglia protagonista della vicenda partigiana reggiana aveva conservato fin dagli anni della guerra e di quelli donati successivamente (materiali a stampa e manoscritti, riconoscimenti e decorazioni ufficiali, album, cimeli, opere d’arte).

La nuova identità del Museo Cervi nasce già nel nuovo secolo. E' del 2001 l'ultima, decisiva revisione del percorso di visita che ha consegnato agli utilizzi culturali tutta la casa storica. E da allora non sono mai cessate le innovazioni, nuovi elementi per interagire con un pubblico sempre più esigente. A partire dalle scuole, alle quale è stata dedicata tutta la riedizione dei contenuti del museo.

Leggi tutto »