---

Carissimi,
siamo lieti di inviare il comunicato stampa, con cortese richiesta di pubblicazione e/o diffusione, relativo a:

INAUGURAZIONE SUMMER SCHOOL EMILIO SERENI A EXPO

25 agosto 2015

scarica CS (doc)
Rimanendo a disposizione per invio di ulteriori materiali, ecc.
I nostri più cari saluti e ringraziamenti per la collaborazione
 
Liviana Davì
Ufficio Stampa Istituto Cervi
Email: stampa@istitutocervi.it
Tel: 0522 678356

---

Comunicato Stampa
con gentile richiesta di pubblicazione e/o diffusione 

Summer School Emilio Sereni
VII edizione "I paesaggi del cibo"

INAUGURAZIONE 25 AGOSTO 2O15 A EXPO

Giunge alla sua settima edizione la Summer School Emilio Sereni dell'Istituto Alcide Cervi, che quest'anno sarà dedicata al paesaggio agrario e al cibo e verrà inaugurata presso EXPO MILANO 2015, martedì 25 agosto alle ore 15,30 nella Sala Convegni del Teatro della Terra del Biodiversity Park.

La scuola proseguirà fino al 29 agosto nella tradizionale sede dell’Istituto Cervi di Gattatico (RE), a Casa Cervi nella Bassa Reggiana, avvalendosi della collaborazione scientifica delle principali Università e Scuole di specializzazione sul paesaggio e sviluppandosi complessivamente su cinque giornate con lezioni, laboratori, seminari di approfondimento, visite guidate e altre iniziative collaterali.

All'inaugurazione del 25 agosto presso EXPO saranno presenti la Presidente dell’Istituto Alcide Cervi Albertina Soliani, la Vicepresidente della IX Commissione Agricoltura al Senato Sen. Leana Pignedoli, il Presidente CIA Dino Scanavino, il Direttore della Summer School Rossano Pazzagli e il Responsabile scientifico Massimo Montanari. Interverrà per l'occasione Ibanes Valeriani meteorologo, conduttore di MeteoReggio, rubrica meteorologica di Telereggio. A seguire visita guidata al Future Food District.

Tra le più significative esperienze italiane sul paesaggio, la Summer School Emilio Sereni richiama ogni anno presso l’Istituto Alcide Cervi studiosi afferenti a diverse discipline e operatori impegnati nei diversi campi della scuola e della formazione, dell’amministrazione pubblica, dei musei e dei parchi.

Le lezioni, svolte da docenti di diverse università italiane, saranno articolate in quattro sessioni: culture del cibo, territori del cibo, filiere del cibo, politiche del cibo e saranno tutte incentrate sui sui rapporti tra agricoltura, paesaggio e alimentazione, esaminando alla scala italiana il nesso cibo-paesaggio così come si è venuto configurando nella storia e nell’attualità. La scuola sarà completata da visite di studio, laboratori di approfondimento, iniziative collaterali (mostre, presentazioni di libri, ecc.) e momenti gastronomici.

La responsabilità scientifica di questa edizione è affidata al prof. Massimo Montanari, uno dei più importanti storici dell’alimentazione, mentre l’intera Summer School è diretta dallo storico Rossano Pazzagli, docente presso il Dipartimento di Bioscienze e Territorio dell’Università del Molise e Presidente dei corsi di laurea in Scienze turistiche e beni culturali.

La Scuola si rivolge a tutti gli interessati, in particolare a professori, studenti e dottorandi, come pure ad amministratori, pianificatori, tecnici, funzionari del territorio e delle pubbliche amministrazioni e si propone concretamente come snodo fra ricerca, scuola, cittadinanza attiva e governo del territorio.


PROGRAMMA IN BREVE

martedì 25 agosto Inaugurazione presso EXPO Milano 2015

mercoledì 26 agosto "Le culture del cibo"

giovedì 27 agosto "I territori del cibo"

venerdì 28 agosto "Le filiere del cibo"

sabato 29 agosto "Le politiche del cibo"

ATTIVITÀ LABORATORIALI

Sono tre i laboratori pomeridiani che si svolgeranno in contemporanea per tre giornate e affronteranno i complessi rapporti tra agricoltura, paesaggio e cibo.

I temi sono:
LA PRODUZIONE. I paesaggi della via lattea padana
LA DISTRIBUZIONE. I luoghi del mercato. Dalla grande distribuzione al mercato della terra
IL CONSUMO. I chilometro zero della tavola

Per tutti è prevista una uscita sul territorio con meta inerente il tema trattato.

ATTIVITÀ COLLATERALI

Come da tradizione il programma della SUMMER prevede un fitto cartellone di attività collaterali che spaziano dalle mostre fotografiche alle installazioni d'arte, aperitivi con presentazioni di libri, pranzi e cene a tema.
L'artista Antonella De Nisco esporrà TAVOLA di legni/LAAI Laboratorio di Arte Ambientale Itinerante, installazione su piano e parete realizzata con “legni dipinti”. Piccoli, grandi e irregolari scarti di legno che ridisegnano un bosco di fitte trame.

TAVOLA ROTONDA REGGIO CHILDREN
Educazione alimentare e paesaggio nei progetti delle scuole del territorio.
Venerdì 28 agosto 2015 dalle ore 16,30

Un momento di confronto aperto a tutte le realtà scolastiche, commentate da Mario Calidoni (esperto di educazione al patrimonio) con Maddalena Tedeschi, pedagogista, responsabile di Coordinamento Pedagogico Scuole e Nidi d’infanzia – Istituzione del Comune di Reggio Emilia, Annamaria Mucchi, Coordinamento Gruppo di Progetto Children Park e Rosita Cacciali, responsabile del Museo Mondo Piccolo di Fontanelle di Roccabianca, sistema museale di Parma.

La Summer School è anche a tavola: PRANZI E E CENE A TEMA

Una Summer interamente dedicata ai temi dell’EXPO e dunque al cibo e alle sue declinazioni inerenti il paesaggio, da vivere anche a tavola con i piatti della tradizione e non solo, narrati dagli ospiti che animeranno questa VII edizione.

Scarica

PROGRAMMA DETTAGLIATO (pdf)

CONVENZIONI PER IL SOGGIORNO

PRANZI E E CENE A TEMA


Per il programma completo e tutte le informazioni utili:
http://www.istitutocervi.it/2015/01/29/summer-school-emilio-sereni-25-29-agosto-2015/
e-mail: biblioteca-archivio@emiliosereni.it

---
---