Home > News e iniziative > Formazione docenti – PAESAGGIO e paesaggi a scuola > A.S. 2017 – 2018

Formazione docenti – PAESAGGIO e paesaggi a scuola > A.S. 2017 – 2018

Valori culturali, territoriali e civici da insegnare e condividere

PROGETTO DI FORMAZIONE DOCENTI

Paesaggio e paesaggi a scuola #3

PAESAGGIO & TOPONOMASTICA
Un luogo, un nome, una storia

3, 6 e 16 novembre 2017 – dalle ore 15 alle 19

15 maggio 2018 (restituzione)

Proposta formativa rappresentata da un modulo breve e motivante: tre mezze giornate di lavoro e una mezza giornata successiva di restituzione e confronto delle attività laboratoriali intraprese.

Scarica:

PROGRAMMA COMPLETO

> LOCANDINA A4

> MODULO ISCRIZIONE

Il Paesaggio è fatto di luoghi e i luoghi hanno tutti un nome sia che si tratti di spazi aperti che di paesi, città, strade, edifici, agglomerati, punti di snodo, di passaggio, di transito, di sacralità, di avvenimenti stampati nella memoria individuale o collettiva.
E’ una interpretazione estensiva questa del termine TOPONOMASTICA ma ci pare possa essere messo alla base della proposta del corso di formazione per i docenti 2017/2018, poiché lo scopo delle lezioni e dei laboratori è quello di creare percorsi tematici didattici che si interroghino sui nomi attribuiti alle entità geografiche (toponimi) integrando lo studio dello spazio territoriale con lo studio storico/linguistico.

Il Corso intende dunque offrire una serie di suggerimenti e spunti di rielaborazione sia culturale che didattica, per il lavoro d’aula, in linea con la ricerca più attuale, utili ai docenti per favorire la conoscenza e la valorizzazione del territorio di appartenenza attraverso la realizzazione con la classe di prodotti materiali e immateriali di diverso tipo (testi, grafici, poster, riproduzioni cartografiche e audio-visive…).
Le modalità di svolgimento prevedono lezioni magistrali e laboratori per costruire una cassetta degli attrezzi da spendere poi in situazione scolastica e restituire a mo’ di taccuino di viaggio.
A fine anno scolastico (maggio 2018), avverrà la restituzione delle attività costruite in classe che
andranno a costituire il contenuto del Taccuino didattico/3.

Per gli insegnanti il Corso dispone dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio in quanto l’Istituto Alcide Cervi è accreditato come Ente di Formazione dal MIUR ai sensi della Direttiva n.°170 del 21 marzo 2016. Pertanto il corso è valido per l’aggiornamento degli Insegnanti di ogni ordine e grado sul territorio nazionale e prevede il riconoscimento di 1 CFU.
Il contributo di iscrizione può rientrare nella CARTA DEL DOCENTE di cui all’art. 1 comma 121 L. 107/15.
L’Istituto Alcide Cervi, inoltre, ha rinnovato con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna il Protocollo d’Intesa (prot.MIUR. AOODRER n.2107.29-02-2016) siglato digitalmente in data 21 febbraio 2016.

Per frequentare il corso è necessaria l’ISCRIZIONE, tramite l’apposito modulo da compilare e inviare a
biblioteca-archivio@emiliosereni.it

Contributi di iscrizione € 50,00

Istituto Alcide Cervi – Biblioteca Archivio Emilio Sereni 
via Fratelli Cervi 9, 42043 Gattatico, Reggio Emilia, tel. +39 0522 678356

Check Also

CERVI EDUCATIONAL 2017-2018

Scarica: -> CERVI EDUCATIONAL 2017-2018 -> Modulo richiesta prenotazione 2017-18 Scopri anche: Proposte ristorazione Osteria i Campirossi  …