Home > Archivio iniziative > Per la Giornata Internazionale della Donna > Sabato 5 marzo 2016

Per la Giornata Internazionale della Donna > Sabato 5 marzo 2016

Nell’occasione della Giornata Internazionale della Donna, nel 70° Anniversario della Repubblica, della nascita dell’Assemblea Costituente e dell’affermazione del diritto di voto alle donne italiane e nel Centenario della Prima Guerra Mondiale

sabato 5 marzo al Museo Cervi

Una giornata che percorre la storia delle donne e che rimanda immediatamente alla presenza delle donne coraggiose nel mondo.

ore 10,30 Inaugurazione della mostra “Donne e lavoro. Un’identità difficile: 1860-1960. Lavoratrici in Emilia-Romagna”, promossa dall’IBC, Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con l’Istituto Alcide Cervi

ore 15,30 Spettacolo del Teatro dell’Orsa “Fuochi. Da Antigone a Malala. Ribelli, coraggiose e libere”, organizzato in collaborazione con l’Università dell’Età Libera di Gattatico e Campegine e con il contributo di Anpi e SPI-Cgil di Campegine e Gattatico.

****

Inaugurazione della mostra – ore 10,30 – Sala della Solidarietà

DONNE E LAVORO.

UN’IDENTITA’ DIFFICILE: 1860 – 1960. Lavoratrici in Emilia-Romagna

La mostra è frutto di un lavoro di ricerca, a cura di Rossella Ropa e Cinzia Venturoli, che ripercorre i tempi e le fasi della inclusione/esclusione femminile nel mondo del lavoro, individuandone cause e ragioni. Uno spaccato dell’evoluzione della condizione lavorativa delle donne dall’Unità d’Italia al boom economico degli anni ’60.

scarica

-> LOCANDINA – INVITO (pdf)

-> Volume realizzato in occasione della mostra dal sito dell’IBC -> VOLUME (pdf)

->Guida alla mostra realizzata in occasione della prima edizione -> GUIDA (pdf)

Programma

SALUTO

sen Albertina Soliani

Presidente Istituto Alcide Cervi

INTERVENTI

Roberta Mori

Consigliera della Regione Emilia-Romagna

Presidente della Commissione Parità e Diritti

Carlo Tovoli

Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia Romagna

La mostra sara visitabile dal 5 marzo al 1° maggio con i seguenti orari:

  • martedi mercoledi giovedi ore 9-13
  • venerdi sabato e domenica ore 10-13; ore 15–19

Su prenotazione anche negli orari di chiusura, con visita guidata.

Per la Giornata dell’8 marzo orario d’apertura straordinario: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

****

Spettacolo del Teatro dell’Orsa – ore 15,30 – Sala Genoeffa Cocconi

“Fuochi. Da Antigone a Malala. Ribelli, coraggiose e libere”

di e con Monica Morini, con l’accompagnamento al pianoforte di Claudia Catellani

Un lungo racconto di donne che hanno avuto il coraggio di alzare la testa, dire NO e scegliere di essere libere. Scrittrici, condottiere, scienziate, attiviste, filosofe, pittrici, ma anche donne comuni decise a non arrendersi e a inseguire la Vita. Donne ribelli, coraggiose e libere che hanno aperto nuove strade e mandato in frantumi tradizioni di secoli.

“Ma non sono una voce solitaria: io sono tante voci. Sono quei 66 milioni di ragazze che non possono andare a scuola”
(discorso di Malala alla consegna del Premio Nobel)

locandina fuochi nero web

info

tel 0522.678356 – info@istitutocervi.it

Check Also

In ricordo di Luciano Guerzoni (di Albertina Soliani)

Ci ha lasciato in queste ore Luciano Guerzoni, vicepresidente nazionale dell’ANPI e uomo della politica …